In questi giorni CNA Installazione Impianti ha ricevuto molte chiamate sia da aziende che da privati cittadini al fine di comprendere il motivo della scomparsa del segnale digitale dalle proprie televisioni. Le aree interessate sono Celle, Rimini Centro, Rivazzura e Miramare.

La CNA Installazione Impianti avevano preventivamente informato della possibilità che si verificassero situazioni del genere dovute allo scontro dei diversi segnali emessi dai ripetitori posizionati a San Marino e Montescudo.

La situazione nella zona sud, Riccione e Cattolica peggiorerà nei prossimi mesi a causa del passaggio al digitale da parte delle Marche, tuttora sotto servizio analogico.

I cittadini potranno rivolgersi all’associazione dei consumatori al fine di proporre una class action per recuperare almeno i costi dell’abbonamento.

La sostituzione delle vecchie antenne può essere una soluzione a breve termine, ma resta comunque un palliativo ad un problema ben più grave di esclusiva competenza delle reti emittenti.

Non ci resta che sperare nel bel tempo che invita a trascorrere giornate e serate fuori casa.



Fonte : Libertas

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.