Vinti riguardo digitale terrestre Umbria: “Decisione governo impone impegno di tutti”

”La decisione del governo nazionale di anticipare al secondo semestre di quest’anno il passaggio al sistema digitale, impone al sistema umbro di coordinarsi al meglio e di trovare la massima condivisione tra tutte le componenti...

”La decisione del governo nazionale di anticipare al secondo semestre di quest’anno il passaggio al sistema digitale, impone al sistema umbro di coordinarsi al meglio e di trovare la massima condivisione tra tutte le componenti nell’assunzione delle scelte che si andranno a fare per evitare disagi agli utenti e per evitare problemi alle stesse emittenti che potrebbero mettere a rischio centinaia di posti di lavoro”. Lo ha detto Stefano Vinti, assessore alle infrastrutture tecnologiche della Regione Umbria nell’aprire i lavori d’insediamento della Commissione tecnica regionale per l’emittenza radiotelevisiva, voluta dalla Giunta regionale per definire e coordinare le attivita’ legate al processo di transizione dall’analogico al digitale. Oltre agli organismi istituzionali che si occupano a vario titolo della materia (Corecom e Arpa Regionale), ai lavori della Commissione sono stati chiamati i rappresentanti delle emittenti radiotelevisive nazionali e locali e delle associazioni di categoria degli antennisti. Inoltre, al fine di considerare gli aspetti che la transizion