Altri problemi in arrivo per la ricezione dei canali televisivi dal digitale terrestre. A lanciare l’allarme è la Confartigianato di Rimini che domani alle 11.30 terrà un incontro nella sede di via Marecchiese a Rimini.
A creare nuovi disagi l’arrivo degli operatori della telefonia mobile per portare in Italia il 4G che porterà grandi progressi nella connettività via palmare. Per garantire questi servizi è stata sottratta alle televisioni la banda degli 800 MHz. Ne consegue, spiega la Confartigianato, che la coesistenza di servizi cellulari e televisivi in frequenze adiacenti potrebbe generare problemi alla ricezione dei segnali televisivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

nove − 3 =